Primo Certame Coronario Budriese

L’Associazione Diciottoetrenta, in collaborazione con l’Associazione Budrio per la Pace, promuove in occasione della Terza Edizione del Festival della Letteratura di Budrio (26 aprile 2019 – 4 maggio 2019) il

PRIMO CERTAME CORONARIO BUDRIESE

rivolto agli studenti della scuola secondaria di I grado e della scuola secondaria di II grado.

FINALITÀ E TEMA

Con il Patrocinio del Comune di Budrio, dell’Istituto Storico Parri, dell’USR dell’Emilia-Romagna e della Fondazione L.B. Alberti, il “CERTAME CORONARIO BUDRIESE” si propone di diffondere la passione per la letteratura tra gli studenti della scuola secondaria di I e di II grado.

Il nome “CERTAME CORONARIO” è chiaramente ispirato a quello promosso da Leon Battista Alberti nel 1441 a Firenze, con il Patrocinio della famiglia dei Medici.

Quella data rappresentò l’inizio dell’Umanesimo letterario volgare. L’augurio è che anche la nostra edizione possa rappresentare una nuova spinta umanistica verso un nuovo Rinascimentro delle Arti. Per questo motivo il primo premio della manifestazione prende il nome di:

“Targa Leon Battista Alberti”.

Il tema individuato per questa manifestazione è:

IL MIO IMPEGNO CIVILE. IO MI BATTO PER…

La finalità principale del concorso è quella di avvicinare gli studenti al mondo della lettura e della composizione letteraria contemporanea.
Sono stati individuati due generi letterari: il racconto breve e la poesia, al fine di lasciare alla fantasia e alla creatività dello studente la scelta su come esprimere la propria sensibilità artistica.
È stato anche individuato un tema dal forte impatto civico: “Il mio impegno civile. Io mi batto per…” nella speranza di far comprendere alle nuove
generazioni come impegno civile e passione per la letteratura possano non
essere disgiunti.

REGOLAMENTO

Art. 1 – Requisiti

Possono partecipare al concorso tutti gli studenti iscritti ad una scuola secondaria di I e di II grado.

Art. 2 – Categorie

Il tema della manifestazione è:
IL MIO IMPEGNO CIVILE. IO MI BATTO PER…
Sono ammesse 4 categorie:
a) Scuola Secondaria di I Grado – poesia
b) Scuola Secondaria di I Grado – narrativa breve
c) Scuola Secondaria di II Grado – poesia
d) Scuola Secondaria di II Grado – narrativa breve

Art. 3 – Date

Tutti gli elaborati dovranno pervenire entro la data di domenica 31 marzo
(Giornata mondiale della Poesia UNESCO).

Art. 4 – Caratteristiche degli elaborati

Poesia: Ogni concorrente potrà inviare al massimo 3 poesie.
Narrativa breve: I racconti non dovranno superare le quattro cartelle A4,
pari circa a 7.000 battute.
Eventuali altri formati potranno essere autorizzati dall’Associazione
organizzatrice del concorso.

Art. 5 – Iscrizione

Per partecipare al CERTAME CORONARIO BUDRIESE è necessario
prendere nota delle caratteristiche degli elaborati (Art. 4) e inviare i testi, con il modulo di iscrizione firmato da entrambi i genitori, all’indirizzo di posta elettronica associazione.diciottoetrenta@gmail.com.

Allegati da compilare e inviare:

Art. 6 – Commissione giudicatrice

Faranno parte della Commissione giudicatrice:
Giovanna Pierantoni; Malva Miccoli; M.G. Mirella Cristaldi;
Gualtiero Via; Carolina Fucci; Antonella Cosentino;
Elena Bondi; Maria Valentini; Fausta Poli.

Art. 7 – Premi

Per ognuna delle 4 categorie saranno assegnati:
Primo premio: Targa Leon Battista Alberti.
Secondo e Terzo Premio: Targa commemorativa.
Quarto e Quinto Premio: Pergamena con menzione d’onore.
Tutti i premi saranno assegnati in occasione del Festival della Letteratura di
Budrio che si svolgerà tra il 26 aprile e il 4 maggio 2019.
Alcuni elaborati verranno selezionati per essere pubblicati.
Si procederà alla pubblicazione di 100 copie che verranno distribuite
durante le serate del Festival della Letteratura di Budrio tra i partecipanti al
concorso, che resta assolutamente libero e gratuito.
La pubblicazione verrà realizzata solo nel caso in cui la Commissione valuti
l’esistenza di un congruo numero di elaborati adatti alla pubblicazione.

Art. 8 – Lettura degli elaborati

A giudizio della Commissione, gli elaborati ritenuti meritevoli saranno letti in
occasione del Festival della Letteratura di Budrio che si svolgerà tra il 26
aprile e il 4 maggio 2019.
La Commissione potrà assegnare, a sua discrezione, altre menzioni d’onore
consistenti in pergamene con l’indicazione del motivo della menzione.

Art. 9 – Comunicazione ai vincitori e diritti d’autore

L’Associazione organizzatrice del Concorso convocherà a mezzo posta
elettronica 15 finalisti per l’assegnazione dei premi, che verranno consegnati durante il Festival della Letteratura di Budrio. A tutti i convocati verrà consegnata una copia del volume antologico della manifestazione a titolo gratuito.
L’Associazione contatterà gli autori il cui elaborato verrà ritenuto idoneo alla pubblicazione. Per questi elaborati non verrà riconosciuto alcun diritto
d’autore, trattandosi di un concorso senza fini di lucro.
Si riconosce alla casa editrice la facoltà di mettere in vendita il libro, alla fine del Certame e solo dopo aver distribuito gratuitamente le prime 100 copie.

Art. 10 – Gemellaggio

Il presente concorso è gemellato col concorso di poesia di ispirazione
religiosa Ss. Giuseppe e Ignazio, organizzato dall’Associazione Corale
Polifonica Ss. Giuseppe e Ignazio di Bologna e dall’omonima Parrocchia, in
collaborazione con l’Associazione Betania.
Per informazioni:
coralesgi@libero.it
www.facebook.com/festivalbudrio

© 2019: Associazione Diciottoetrenta | Travel Theme by: D5 Creation | Powered by: WordPress