logo-18e30.jpgL’Associazione Culturale Diciottoetrenta nasce alle Diciotto e Trenta del 7 febbraio 2014, ma non è da questo che prende il nome.

Diciottoetrenta rappresenta quel momento della giornata in cui, usciti dal lavoro, dall’aula o dall’ipermercato, sentiamo di aver portato a termine i doveri della giornata, e siamo liberi di dedicarci a noi stessi, alle nostre passioni ed alla nostra crescita intellettuale e personale.

 

Il consiglio direttivo è formato da:

 

Marilisa Mainardi (presidente)

Emiliana D.O.C ha la terra, la nebbia e il vino rosso nel sangue. Laureata in Scienze Storiche con una tesi sull’archeologia industriale progetta per lo sviluppo del territorio. Amante della Bellezza e della cultura, ha velleità di scrittrice e non se la cava affatto male. Scrive di cinema, scrive racconti e ormai ha capito che non può vivere senza gatti.

 

 

Giorgia Loi (vice presidente)

Bolognese adottiva ma convinta, dopo essere nata a Reggio Emilia (ma non le date della reggiana!) ed aver avuto qualche esperienza di studio, lavoro e vita all’estero, ha deciso che per essere a Casa deve poter vedere San Luca. Ha studiato lingue e, soprattutto, letterature straniere; ha una lunga esperienza di lavoro come formatrice e progettista. Punti deboli: serie televisive, gatti, nerd.

 

Daniele Di Giustino (consigliere)

Approdato per amore sotto le Due Torri ha come suprema ambizione l’Onniscienza. Evidentemente sognatore, diversamente bassista, assolutamente creativo sa tutto di social media e web pur dilettandosi più che altro nei videogiochi. Eccellente cuoco, pendolare di primo pelo, sta imparando a non trattare la sua gatta come un cane.

 

Letizia Grossi (consigliere)

Una Laurea in Lingue, un Master in Social Media Management ed una passione viscerale per il Local Marketing. In bilico tra l’Emilia e la Romagna per lavoro, ma soprattutto per amore. Entusiasta per definizione, per il blog En Devenir segue gli eventi sul Turismo e il Digital e sogna di creare un il networking tra le eccellenze del Territorio.

 

Beatrice Bersani (consigliere)

Laureata in Lingue a Bologna, ha intrapreso viaggi in Europa e in Messico, per studio, per lavoro e per passione. Conosce e parla fluentemente la lingua inglese, tedesca e spagnola. Ha animato il progetto di Idiomatica, per il quale si dedica all’insegnamento della lingua e della cultura italiana.

Ama conoscere culture nuove e ascoltare delle buone storie, magari assaporando un caffè lunghissimo o una pinta di ale.

 

 

 

L’Associazione Culturale Diciottoetrenta nasce come aggregazione di persone che si propongono di svolgere attività culturali, di tempo libero, ricreative e di promozione sociale.

Lo scopo dell’associazione è quello di condividere, incentivare e produrre cultura a tutti i livelli, per tutte le età ed in tutte le sue forme.

Nel concreto, l’associazione si propone di favorire, attraverso attività di turismo culturale, di formazione e ricreative per il tempo libero, la crescita personale dell’individuo e la sinergia fra enti e realtà locali.

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE

CF: 91365630374

P. Iva: 03444691202

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *